Digitopressione

0
428

La digitopressione è un tipo di trattamento che invia segnali al corpo per promuovere l’autoguarigione e il benessere ed è anche usato per curare malattie e dolori. La tecnica è comunemente nota come “agopuntura senza aghi” poiché è guidata dagli stessi principi olistici. Si pensa che la causa sia uno squilibrio dell’energia del corpo, o ‘qi’. Per curare lo squilibrio, un terapista di digitopressione farà pressione su alcuni “punti terapeutici” per sbloccare i meridiani (percorsi energetici).

La digitopressione libera l’energia accumulata dal corpo nei percorsi dei meridiani mentre innesca il rilascio della tensione muscolare e del flusso sanguigno. Questo può aiutare a riportare il corpo al suo equilibrio, lavorando anche per alleviare una serie di disturbi fisici ed emotivi.

In questa pagina scopriremo le tipologie, i benefici e cosa aspettarsi da una seduta di digitopressione. Tratteremo anche la digitopressione auto-applicata e quali qualifiche ed esperienze di formazione dovresti cercare in un terapeuta.

Quali sono i vantaggi del trattamento con la digitopressione?

Alcune ricerche mediche dimostrano che può aiutare ad alleviare alcuni tipi di dolore. Gli studi sono ancora in corso per scoprire come farlo. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche per accettare o rifiutare l’uso della digitopressione. Vale la pena notare che non hanno escluso il metodo di stimolazione degli impulsi bioelettrici sul corpo o energia qi.

Quello che sappiamo è che la digitopressione è una forma di trattamento molto popolare in Occidente. Ci sono molte affermazioni che la terapia ha aiutato il sollievo di una serie di disturbi fisici ed emotivi. Si pensa anche che sia benefico per mantenere una buona salute e disintossicare il corpo.

Ecco una serie di problemi che questa terapia olistica è comunemente usata per aiutare a trattare:

Sollievo dal dolore

Quando vengono stimolati i punti di digitopressione sul corpo, vengono rilasciate endorfine e ossitocina. Mentre l’ossitocina calma e rilassa il corpo, le endorfine si riattivano, lavorando insieme per alleviare il dolore. Ciò aumenta il flusso sanguigno nelle aree di tensione muscolare e dolore, ‘bloccando’ i segnali di dolore che vengono inviati al cervello. La pressione decisa applicata ai punti di digitopressione lavora per lenire i muscoli tesi, che si sono contratti a causa di un accumulo di acido lattico.

Alleviare lo stress

Grazie ai suoi effetti calmanti, la digitopressione si è rivelata utile per le persone che soffrono di stress. Molte persone soffrono di stress con conseguente tensione muscolare e pressioni interne. Lo stress può avere un effetto negativo sulla tua energia interna. È qui che entra in gioco la digitopressione per ripristinare l’equilibrio del corpo. Consente all’energia del qi di circolare correttamente sbloccando i percorsi dei meridiani. Questo favorisce un maggiore senso di benessere affrontando i blocchi causati dallo stress.

Trattamento per raffreddore e influenza

Si pensa spesso che la digitopressione aiuti quando si ha un virus a causa della sua capacità di promuovere l’auto-guarigione. Il raffreddore e l’influenza possono farti sentire a corto di energia. Questo dà l’inclinazione che il corpo stia lavorando molto duramente per combattere la malattia. La digitopressione mira ad accelerare il processo di guarigione anche se potresti riscontrare sintomi massimizzati.

Trattamento dell’infertilità

Molti usano la digitopressione come un tipo di trattamento dell’infertilità perché non comporta alcun medicinale o procedure invasive. Diversi tipi di massaggio curativo sono stati utilizzati per migliaia di anni per aumentare le possibilità di concepimento, migliorare l’equilibrio ormonale e aiutare a regolare il ciclo mestruale.

La terapia mira ad aumentare la circolazione sanguigna premendo determinati punti meridiani – inviando sangue ricco di ossigeno agli organi riproduttivi. Questo aiuta ad alleviare le congestioni pelviche, espellere le tossine e può anche ridurre l’infiammazione. Questi sono tutti considerati importanti per mantenere sani gli organi riproduttivi.

Digitopressione maternità

La terapia di digitopressione può anche essere utile per le donne in gravidanza. Offre un modo sicuro per ridurre i dolori del travaglio e incoraggiare il parto in modo naturale. La digitopressione della maternità implica la stimolazione di alcuni punti meridiani che aiutano nella preparazione del parto. Gli effetti calmanti incoraggiano la dilatazione della cervice, il che è particolarmente vantaggioso per le donne in ritardo. Offre anche una fonte di gestione del dolore durante il processo del travaglio. Questo aiuta a garantire una futura mamma più rilassata e quindi a ridurre al minimo lo stress per il bambino.

Perdita di peso

Il trattamento regolare di digitopressione può aiutare con obiettivi di perdita di peso. Per ottenere ciò, il terapista esercita una pressione sui meridiani nella zona della milza e dello stomaco. Quindi si pensa che l’energia curativa viaggi attraverso i percorsi dei meridiani digestivi. Il flusso rivitalizzato di energia aiuterà a ripristinare lo stato naturale del corpo. Incoraggia scelte alimentari migliori e una prospettiva più positiva sul mantenimento di uno stile di vita sano e sulla perdita di peso.

Gli studi hanno scoperto che la digitopressione è un trattamento benefico per la perdita di peso. Uno studio particolare pubblicato sull’American Journal of Chinese Medicine ha mostrato che le tecniche di massoterapia possono portare a una detrazione media di 1,7 punti BMI. Questo è stato confrontato con i dati raccolti da coloro che utilizzano solo la consulenza come aiuto per la perdita di peso. La loro perdita di BMI è stata solo di 0,05 punti.

Guarigione emotiva

La digitopressione può supportare la guarigione di molti problemi emotivi. Questi includono tristezza, depressione e dolore. La terapia fa questo affrontando gli squilibri energetici del corpo.

Le tecniche di massoterapia sono una fonte fondamentale di guarigione energetica. Aiutano il corpo a rigenerarsi sia fisicamente che emotivamente. Elimina le tensioni e le energie negative e fornisce quindi un effetto edificante. La digitopressione è considerata utile per aiutare le persone a sentirsi più concentrate e consapevoli delle proprie emozioni e dei fattori scatenanti negativi. Ciò consente loro di trovare modi per rimanere positivi e godersi la vita.

Cosa aspettarsi in una sessione

Esistono diverse tecniche che possono stimolare i punti di digitopressione sul corpo umano. La variazione dipenderà tipicamente dai sintomi del paziente. Questo perché alcuni punti terapeutici corrisponderanno a determinati disturbi.

Prima che inizi il trattamento, il tuo terapeuta ti chiederà cosa ti preoccupa. Lo fanno per scoprire quali tecniche utilizzare e quali punti meridiani puntare.

Sarai completamente vestito durante la sessione. Tuttavia, si consiglia di indossare abiti larghi e comodi. Ti verrà chiesto di sdraiarti su un lettino imbottito mentre il terapista massaggia punti energetici specifici e i muscoli e le articolazioni circostanti. Questo non dovrebbe essere doloroso e dovresti sentire solo una leggera pressione. Se lo trovi scomodo, informa il tuo praticante. Quindi aggiusteranno la loro tecnica.

Una sessione media durerà tra i 30 ei 60 minuti. Quindi assicurati di bere molta acqua in anticipo per prevenire la disidratazione. Cerca di mantenere il consumo di cibo in anticipo leggero e non piccante. Ciò significa che se il tuo stomaco viene massaggiato, non sentirai alcun disagio digestivo.

Potrebbero essere necessarie sessioni di follow-up per garantire il miglior sollievo dai sintomi.

Un tipico corso di trattamento può comportare visite settimanali regolari per circa sei settimane. Diffonderlo in questo modo ti darà il tempo di determinare davvero gli effetti del trattamento. Puoi quindi decidere se è vantaggioso per te. Sarà soprattutto un’occasione per sedersi, rilassarsi e godersi la sensazione del massaggio.

Tipi di digitopressione

Ecco alcune delle forme più comuni di massaggio con digitopressione utilizzate oggi, che sono considerate le più benefiche per una serie di disturbi e sintomi:

Massaggio cinese Tui Na

Uno dei trattamenti di digitopressione più comuni è l’antico massaggio cinese Tui Na. Implica una serie di allungamenti di tutto il corpo e movimenti delle mani. Molte delle tecniche sono simili agli stili di massaggio occidentali come scivolare, impastare, rotolare, tirare e picchiettare. La stimolazione degli agopunti viene eseguita utilizzando nocche, palmi, dita e pollici per colpire i gruppi muscolari chiave. Questa terapia è considerata più efficace per la guarigione di problemi molto specifici.

Massaggio Shiatsu

Lo shiatsu è un’antica arte curativa giapponese che prevede l’uso di mani, braccia, gambe e persino piedi per esercitare pressione sui punti meridiani. Alcune versioni utilizzano altre tecniche di guarigione. Incorpora anche una serie di diversi movimenti simili alla danza per allungare il corpo e applicare una pressione molto diretta e decisa sui punti meridiani.

Analogamente ad altre forme di digitopressione, i movimenti, la pressione applicata ei punti meridiani dipenderanno dal motivo della scelta della terapia da parte del paziente.

Su-Jok

Originario della Corea del Sud, Su-Jok è considerato una delle terapie di digitopressione più semplici. “Su Jok” si traduce come “piedi della mano”. È un’arte curativa che si concentra sull’applicazione di pressione sugli agopunti su queste parti del corpo. Il motivo per cui si concentra su mani e piedi è che i punti meridiani corrispondono ad altri organi del corpo. Il massaggio di questi meridiani consente una rapida guarigione attraverso i percorsi energetici del qi. Si pensa che Su-Jok fornisca un rapido sollievo. Si ritiene che sia particolarmente indicato per il dolore cronico e i problemi legati alla tensione.

Reiki

Il Reiki è un’altra arte di guarigione asiatica che segue processi simili alla digitopressione utilizzando gli stessi punti terapeutici sul corpo. Si tratta principalmente di usare il palmo della mano per incanalare e stimolare l’energia vitale. Si ritiene inoltre che abbia lo stesso effetto della digitopressione.

La differenza è che la terapia Reiki può essere utilizzata per curare il corpo a distanza. Utilizza anche tecniche di guarigione alternative come l’uso della medicina omeopatica, dei cristalli e dell’aromaterapia. Reiki lavora per ripristinare l’equilibrio energetico nel tuo corpo. In definitiva mira a promuovere l’autoguarigione, bloccare il dolore e rimuovere i problemi emotivi.

Se desideri saperne di più sul Reiki , visita la nostra scheda informativa.

Digitopressione auto-applicata

Un professionista qualificato offrirà il tipo più efficace di digitopressione, ma puoi autoapplicare la tecnica. Gli individui possono utilizzare un tappetino per digitopressione per scoprire quali punti mirare che possono aiutare ad alleviare i loro sintomi. Con queste informazioni, possono usare il dito e il pollice per amministrare la pressione dalla propria casa.

Alcuni tipi di digitopressione auto-applicata utilizzano il tappetino per digitopressione. Utilizzato in aggiunta al trattamento di digitopressione, questo strumento di autoguarigione, ricoperto di punte protette da punte arrotondate, può essere utilizzato un paio di volte alla settimana per ottenere una serie di benefici di autoguarigione, rilassamento e meditazione. Si consiglia agli utenti di sdraiarsi sul tappetino per una durata di 20-30 minuti. In questo periodo la pressione può rilasciare in modo più efficace le endorfine e aiutare a lenire dolori e dolori muscolari. Ma assicurati di chiedere preventivamente consiglio a un professionista qualificato.

Quali qualifiche ed esperienze di formazione dovrebbero avere i terapeuti?

Nel Regno Unito non esiste un organo di governo generale che fornisca standard nazionali per il trattamento con la digitopressione. Tuttavia, ci sono un certo numero di ordini e associazioni professionali in cui i professionisti possono scegliere di registrarsi. Sebbene non esista un’associazione specifica per la digitopressione, è riconosciuta dalle linee guida dell’agopuntura, che comportano un rigoroso codice etico e pratica.

Per diventare un membro di un corpo professionale, i praticanti di digitopressione avranno bisogno di diversi anni di formazione ed esperienza. I requisiti specifici variano da associazione ad associazione. In definitiva, la loro appartenenza professionale garantirà un grado di affidabilità e sicurezza agli occhi di coloro che cercano un trattamento.

Tutti i professionisti della digitopressione elencati nell’elenco delle terapie hanno le qualifiche e l’assicurazione pertinenti o sono membri di un regolatore volontario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here