Pietra lavica: la guida definitiva al significato, alle proprietà e agli usi

0
515

A volte indicata come basalto, la pietra lavica copre una collezione di minerali che si possono trovare in tutto il mondo. La pietra si forma fondamentalmente quando il magma di un vulcano si raffredda e si indurisce. Ad un certo punto, diventa duro come una roccia. Dato che i vulcani esistono dall’inizio del pianeta, la pietra lavica è tra i minerali più antichi là fuori.

Alcune pietre sono relativamente fresche e provengono da eruzioni recenti. Alcuni altri esistono da migliaia di anni. Ottenere la pietra lavica può essere una sfida perché la maggior parte dei paesi ha reso illegale il suo commercio. Tuttavia, puoi ancora trovarlo in giro se è stato estratto prima che tali regolamenti entrassero in vigore, anche se è stato contrabbandato fuori da determinati paesi.

Pietra lavica significato

La pietra lavica ha molteplici significati e può interagire con più chakra. La sua connessione con il corpo e l’anima è abbastanza semplice da capire. Dopotutto, questa roccia si basa sul magma proveniente dal cuore del pianeta. Ha un’energia incredibile, indipendentemente dalla forma in cui lo troverai, per non parlare del tempo in cui si è formato.

Il suo ruolo principale è quello di migliorare la connessione con Madre Terra. Inoltre, c’è stato un tempo nella storia in cui la pietra lavica che hai oggi era praticamente fuoco. Pertanto, ha energia di fuoco che rafforzerà la tua crescita e trasformazione spirituale. Non importa quali sfide affronti, questa pietra è un minerale fondamentale che ti darà coraggio.

Oltre a questo, la pietra lavica può mantenerti stabile da un punto di vista mentale. Ti aiuta a capire l’ambiente circostante e ti consente di tornare da qualsiasi situazione. Dissipa le energie negative – specialmente la rabbia – e raccoglie le energie positive. Tutte queste energie sono focalizzate sulle aree in cui ne hai effettivamente bisogno.

Pietra lavica proprietà

La pietra lavica è descritta come un minerale. Tuttavia, proprio come la maggior parte delle altre pietre là fuori, ha varie proprietà. Alcune persone lo conservano per il suo significato – dopo tutto, è una pietra della natura. Sembra fantastico e ha un aspetto profondo. Fa buoni oggetti decorativi, ma è anche ampiamente usato in vari pezzi di gioielleria.

D’altra parte, il suo significato attuale e le proprietà metafisiche lo rendono adatto anche a coloro che cercano benefici meno visibili. La connessione con Madre Terra ha un’ampia varietà di vantaggi nel lungo periodo. Può interagire con più chakra e ti manterrà in carreggiata, indipendentemente dalle sfide che affronti.

Proprietà fisiche

La pietra lavica è più comunemente a grana fine. Ha una trama interessante e spesso può includere piccole parti di altre rocce che erano presenti quando è stata creata. Quando vengono utilizzate in gioielleria, tali rocce vengono normalmente rimosse, in modo da ottenere pura pietra lavica. Se usato per scopi decorativi, il mix di altre pietre può sembrare sorprendente.

La pietra è più comunemente disponibile in tre colori. Il nero è il più accettabile perché si abbina a tutto. Poi, puoi trovare anche pietre laviche grigie o marroni. Tuttavia, quando viene utilizzato in gioielleria, puoi trovare un’ampia varietà di colori, praticamente tutto ciò che ti viene in mente. Questo perché la pietra è spesso tinta.

Puoi anche trovare ceneri basaltiche naturalmente rosse, che sono perfettamente normali. Queste sfumature rosse sono prese da minerali di ferro che si ossidano nella colata lavica. In generale, la pietra lavica ha origini antichissime, ma alcuni dei minerali in commercio provengono anche da vulcani recenti. L’attività vulcanica è continua: circa 60 vulcani eruttano ogni anno.

In termini di durezza, le pietre laviche non possono competere con altri minerali o cristalli popolari. La sua durezza Mohs varia intorno a 3.5. È leggero e relativamente poroso o ruvido, ma puoi trovare anche pezzi ben lucidati in gioielleria. Ha un aspetto organico e sembra naturale quando lo tocchi, ma gli abbellimenti possono cambiarne l’aspetto.

Da dove viene la pietra lavica?

La pietra lavica viene creata quando i vulcani eruttano. I vulcani esistono dall’inizio del pianeta, quindi puoi trovare pietre laviche antiche e più recenti. Si stima che circa 60 vulcani eruttano ogni anno. In altre parole, la pietra lavica è fatta proprio come la maggior parte delle pietre di ossidiana là fuori.

La lava fuoriesce da un vulcano ad alta pressione e scorre lungo le giostre. Questo liquido che brucia alla fine si asciuga e si indurisce, diventando pietra lavica. La cosiddetta pietra della rinascita è disponibile ovunque ci sia un vulcano – o ovunque c’era un vulcano. Con questi pensieri in mente, la pietra lavica che trovi in ​​commercio può provenire da quasi ogni parte del mondo.

Come pulire e caricare la pietra lavica

L’energia solare può caricare e purificare la pietra lavica, così come la luce della luna. Lasciarlo alla luce diretta del sole per alcune ore o lasciarlo al chiaro di luna durante la notte. La terra è altrettanto efficiente: dopotutto, questa è la pietra della terra. Si caricherà in pochissimo tempo: puoi seppellirlo nel terreno. Puoi anche coprirlo con un panno se non vuoi sporcarlo.

L’acqua è altrettanto utile, ma dovresti usare l’acqua di sorgente naturale in natura. È più efficiente per pulire le pietre laviche. Anche il fuoco è utile, ma non significa che dovresti gettarci dentro la pietra. Invece, usa una candela o un piccolo fuoco e muovi la pietra attorno ad essa mentre mediti e ti concentri su di essa. Anche altre pietre come il quarzo o l’ametista faranno miracoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here